Attrazioni di UNESCO

È possibile estendere questo tour in Georgia o organizzare un tour simile in Georgia. Se vuoi dare un’occhiata al un tour di UNESCO in Georgia  al tour di UNESCO in Armenia + Georgia, inviaci una richiesta.

Itinerario del tour

  • 1 ° giorno: Partenza dall’Italia

  • 2 ° giorno: YEREVAN – LA CITTÀ PIÙ ANTICA DI ROMA

    Arrivo in Aeroporto Internazionale Zvartnots di Yerevan – la capitale dell’Armenia. Incontro con la guida in aeroporto e trasferimento privato in albergo. Pernottamento o breve riposo dipendentemente dall’orario di volo.

    Colazione in albergo. Tour della città di Yerevan il centro storico di quale risale al 782 a.C. Oggi Yerevan affascina i suoi ospiti dai nuverevoli musei e gallerie d’arte, caffè all’aperto e ristoranti di cucina tradizionale, fontane e parchi. Il tour è in bus con una sosta sopra il monumento di Cascade da dove si apre una bellissima veduta al Monte Biblico Ararat e il Museo di Genocidio dedicato alle stragi del 1915.  Il tour include anche una visita al Museo Storico d’Armenia.  Passeggiata serale sulla Piazza della Repubblica. Cena e pernottamento.

     

  • 3 ° giorno: KHACHKAR ARMENI – CROCE PIETRE

    Prima colazione in albergo. La mattina partenza per il villaggio Noraduz dove sono disseminate  tantissime croce pietre Armene che sono una peculiarità dell’archittettura Armena. Proseguimento per il lago di Sevan che è il secondo più grande ed alto lago alpino d’acqua dolce del mondo Visita dei monasteri del 9 sec. sulla penisola. Uno di questi monasteri dà riparo alla croce pietra chiamata San Salvatore in quanto rappresenta Cristo sulla Croce. Partenza per il nord – est d’Armenia. Visita il monastero di Goshavank del 13 sec. che ospita la più bella croce pietra Armena del tipo ricamato con la tripla lavorazione della pietra e con ornamenti che ricordano un pizzo.  Rientro a Dilijan. Pernottamento.

    UNESCO ha dichiarato le croce pietre Armene come partimonio di cultura intangibile. Si calcolano oltre 50 000 croce pietre in Armenia e tantissime altre disseminate per tutto il mondo dove ci sono le comunità Armene.

  • 4 ° giorno: MASSIME ATTRAZIONI DI UNESCO

    Prima colazione in albergo. Partenza per l’estremo Nord d’Armenia vicino al confine con la Georgia e visita  i monasteri di Hagpat e Sanahin 10-13 sec. che sono i primi siti dall’Armenia che hanno fatto parte del Patrimonio Mondiale di UNESCO in base alle Criterie ii e iv. Tutti e due si trovano sopra la gola del fiume Debed presso i villaggi dei medesimi nomi. Tutti e due sono stati grossi centri culturali, universitari e religiosi del Medioevo. Rientro a Dilijan facendo una sosta presso il villaggio dei Molokani che sono una minoranza etnica e religiosa in Armenia. Pernottamento a Dilijan.

     

  • 5 ° giorno: MONTE ARAGATS – INCONTRA I NOMADI

    Prima colazione in albergo. Partenza verso la provincia di Aragatsotn per visitare la fortezza di Amberd che si trova su 2200 MSL sulle pendici del monte Aragats che è il punto più alto dell’Armenia. Visita il parco delle lettere d’alfabeto Armeno e possibile incontro con i nomadi. Rientro nella capitale facendo una sosta presso il monastero di Sagmosavank del 13 sec. che sorge sopra la bellissima gola del fiume Qasagh chiamata Grand Canyon Armeno. Pernottamento a Yerevan.

     

  • 6 ° giorno: MONTE BIBLICO ARARAT E CULLA DI VINO

    Prima colazione in albergo. La direzione del tour di oggi è il Sud d’Armenia. Partenza per la regione di Ararat per la visita del monastero di Khor Virap 4-17 sec. da dove si apre una splendida vista al Monte Biblico Ararat. Proseguimento per la provincia di Vayots Dzor per visitare il monastero di Noravank 9-14 sec. situato sopra il canyon del fiume Ghnishik. Il monastero si trova non lontano dalla famosa regione di vinicoltura di Areni famosa per la produzione dei vini oltre 6000 anni. Visita una delle cantine del loco, degustazione dei vini. Rientro nella capitale. Pernottamento a Yerevan.

  • 7 ° giorno: CULLA DEL CRISTIANESIMO e SITI di UNESCO

    Prima colazione in albergo. Partenza per il centro spirituale d’Armenia. L’Armenia è il primo paese del mondo ad adottare il Cristianesimo come religione di stato nel 301 d.C. La prima cattedrale Cristiana fu costruita nella città di Echmiadzin nel 4 sec. Visita la cattedrale di Echmiadzin UNESCO e le rovine della tempio di Zvartnots del 7 ° sec. UNESCO. Rientro nella capitale e visita del parco commemorativo di Tsitsernakaberd e il Museo del Genocidio dedicato alle stragi degli Armeni del 1915 esegutio dai turchi ottomani. Come ultima tappa di questo tour, visita il mercato artigianale all’aperto di Vernissgae. Pernottamento a Yerevan

  • 8 ° giorno: ARTIGIANATO E TRADIZIONI LOCALI e SITI di UNESCO

    Prima colazione in albergo. Partenza per il tempio pagano di Garni del I sec. – l’unico sopravvissuto tra i paesi dell’Ex Unione Sovietica. Breve concerto della musica di Tsiranapokh noto come Duduk – strumento tradizionale Armeno, inscitta nella cultura intangibile di UNESCO. Proseguimento per il monastero rupestre di Ghegard 12-13 sec. – un’altro sito UNESCO . Pranzo nel bellissimo giardino di una casa locale nel villaggio di Garni  assaggiando maiale alla griglia fatto in forno tradizionale Armeno. Partecipazione alla cottura del pane lavash  pure inserito nella lista della cultura intangibile di UNESCO. Visita il depositario dei manoscritti di Matenadaran che raccoglie oltre  17 000 manoscritti Armeni e stranieri. Cena di arrivederci in un ristorante tradizionale con musica dal vivo.  Pernottamento a Yerevan

  • 9 ° giorno: Partenza

    Trasferimento per aeroporto. Partenza.

Richiedi il tuo preventivo