Grand Armenia e Artsakh

Questo tour include tutte le province dell’Armenia e la seconda Repubblica Armena di Artsakh (Nagorno Kharabagh), che è assolutamente da visitare quando si vuole fare un tour della Grande Armenia.

Itinerario

  • 1 ° giorno: Partenza dalla patria

  • 2 ° giorno: Arrivo / Giro della città di Yerevan

    Arrivo in Aeroporto Internazionale Zvartnots di Yerevan, la capitale dell’Armenia. Incontro con la guida in aeroporto e trasferimento privato in hotel. Breve riposo o pernottamento dipendentemente dall’orario di volo.

    Colazione in albergo. Inizia il tour della città a Yerean, fondata nel 782 A.C. Giro panoramico della città con una sosta presso il monumento di Cascade da dove si apre una bella vista a tutta la città. Visita al Museo di Stora per avere una breve rassegna storica sul paese. Dopo pranzo visita la leggendaria distilleria di Ararat Brandy. Cena in un ristorante tipico con musica dal vivo. Passeggiata serale in Piazza della Repubblica per ammirare lo spettacolo delle fontane. Pernottamento a Yerevan.

  • 3 ° giorno: Yerevan / Amberd / Sagmosavank / Memoriale del genocidio / Yerevan

    Colazione in albergo. Partenza per le rovine della fortezza di Amberd del IX-XI sec. che sorge su 2200 msl sulle pendici del monte Aragats che è il punto più alto dell’Armenia 4090 MSL. Proseguimento per il monastero di Sagmosavank del 13 ° sec. situato sulla magnifica gola del fiume Qasagh. Rientro a Yerevan e visita il Memoriale di Tsitsernakaberd ed il Museo del Genocidio. Pernotto a Yerevan.

  • 4 ° giorno: Yerevan / Khor Virap / Noravank / Karahunge / Goris

    Colazione in albergo. In mattinata partenza per il monastero di Khor Virap che offre la migliore vista al monte Ararat e si trova a pochi chilometri dal fiume Araks che è il confine naturale con la Turchia dove si troval il monte. Prosegui per la regione di Vayots Dzor e visita il monastero di Noravank del 10-14 sec. e il bellissimo canyon del fiume Gnishik che conduce al monastero. Continua ad esplorare le attrazioni turistiche della provincia di Syunik e visita l’antico osservatorio astronomico di Karahougne di circa 6000 anni. Pernottamento a Goris.

  • 5 ° giorno: Goris / Tatev / Khndzoresk / Stepanakert

    Colazione in albergo. Visita al monastero di Tatev del 10-15 sec. prendendo la funivia più lunga del mondo che sorge sopra lo spettacolare canyon del fiume Vortan. Tatev è conosciuta come la sede vescovile di Syunik ed ha svolto un ruolo significativo nella storia della regione come centro di attività economica, politica, spirituale e culturale. Nel XIV e XV secolo il monastero ha ospitato una delle più importanti università medievali armene. Proseguimento per il villaggio di Khndzoresk noto per la sua gola con pittoresche formazioni rocciose e antichi insediamenti rupestri. Proseguimento per Artsakh, Nagorno Kharabagh – la seconda Repubblica Armena. Giro della città di Stepanakert. Pernottamento a Stepanakert.

  • 6 ° giorno: Stepanakert / Gandzasar / Dadivank / Martuni

    Colazione in albergo. Check out. Partenza per il monastero di Gandzasar 10-13 sec. che è un monumento unico dell’architettura medievale e della scultura monumentale Armena. Proseguimento per per il monastero di Dadivank fondato da San Dadi, un discepolo dell’apostolo Taddeo che ha predicato in Armenia il cristianesimo. Successivamente, tra il IX e il XIII secolo, sulla cappella del I sec. fu costruito l’enorme complesso monastico. Rientro in Armenia. Pernottamento.

     

  • 7 ° giorno: Martuni / Noraduz / Sevan / Goshavank / Dilijan

    Colazione in albergo. Check-out. Partenza per il lago di Sevan che è il secondo più altro e più grande lago alpino d’acqua dolce del mondo. Visita il cimitero del villaggio di Noraduz che raccoglie tantissime croci pietre Armene. Arrivo alla penisola di Sevan che offre una magnifica vista sulle acque blu dei laghi. Visita i monasteri medievali di Sevan sulla penisola. Breve gita in barca per il lago e proseguimento verso la regione boscosa dell’Armenia per visitare il monastero di Goshavank del XIII sec. Pernottamento a Dilijan.

  • 8 ° giorno: Dilijan / Tempo Libero a Yenokavan

    Colazione in albergo. Partneza per il Nord d’Armenia. Sistemazione in un bel resort nel villaggio di Yenokavan che offre diverse attività per gli amanti di avventure tra cui equitazione, trekking, 4×4 o diversi master class per gli amanti del tempo libero passivo. Pernottamento in resort.

  • 9 ° giorno: Yenokavan / Akhtala / Haghpat / Gyumri

    Colazione in albergo. Partenza per il monastero di Akhtala del 13 ° sec. che si trova a pochi chilometri dal confine con la Georgia. Il monastero è famoso per i suoi affreschi non tanto comune per l’architettura e le arti ecclesiali armene. Proseguimento per il monastero di Hagpat del 10-13. cen. che è una delle prime attrazioni d’Armenia inscritte in UNESCO. Partenza per la città di Gyumri, una delle più grandi città ed uno dei grandi centri cultural dell’Armenia. Giro della città dove si possono trovare ancora costruzioni della fine di IX sec. ed inizio del XX secolo.  Pernottamento a Gyumri.

  • 10 ° giorno: Gyurmi / Echmiadzin / Zvartnots / GUM e mercati del Vernissage a Yerevan

    Prima colazione in albergo.  Continuazione del giro della città di Gyumri che è stata gravemente danneggiata dal terremoto del 1988. Proseguimento per il centro spirituale dell’Armenia e visita la cattedrale di Echmiadzin del IV secolo e le rovine della chiesa di Zvarntots del VII secolo. L’Armenia è stato il primo paese al mondo ad adottare il cristianesimo come religione di Stato nel 301 d.C. Rientro nella capitale e visita il mercato della frutta GUM e il mercato dell’artigianato Vernissage per le ultime spese. Serata libera per godere lo spettacolo delle fontane sulla Piazza della Repubblica. Pernottamento a Yerevan.

     

  • 11 ° giorno: Partenza

    Trasferimento in aeroporto. Partenza.

     

Richiedi il tuo preventivo