PG Armenia + Georgia

Questo è una perfetta combinazione di due paesi ad un prezzo eccellente per singoli viaggiatori.

Descrizione

PARTENZE GARANTITE ARMENIA + GEORGIA

Durata 9 gg. / 8 notti

 03.04-11.04.2021

26.06-04.07.2021

14.08-28.08.2021

30.10-07.11.2021

  • 1 ° : Sabato:  Partenza dall’Italia

  • 2 ° giorno:  Domenica:  Arrivo a Yerevan –Echmiadzin – Zvartnots – Vernissage Yerevan

    Arrivo in Aeroporto Internazionale di Zvartnots a Yerevan. Trasferimento per albergo. Sistemazione. Breve riposo e pernottamento. Colazione in albergo. Il tour comincia alle 1:00. Partenza per Echmiadzin che è il centro spirituale della Chiesa Ortodossa Apostolica Armena. Visita della cattedrale di Echmiadzin del 4 sec. UNESCO  e la chiesa di S.a. Hripsime del 7 sec. UNESCO. Armenia fu il primo paese di proclamare il Cristianesimo come religione di stato nel 301 d.C. Rientro nella capitale e breve sosta presso la catterale di Zvartnots del 7 sec. UENSCO.  Arrivo a Yerevan e visita il mercato dàartigianato all’aria aperta di Vernissage. Pernotto a Yerevan.

  • 3 ° giorno: Yerevan – Giro della città – Garni – Ghegard – Yerevan

    Colazione in albergo. Giro della città di Yerevan con sosta sopra il monumento di Cascade da dove si  apre una veduta panoramica alla ciità di Yerevan. Visita il parco commemorativo di Tsitsernakaberd ed il Memoriale dedicato al Genocidio Armeno del 1915 eseguito dai Turchi. Partenza per la provincia di Kotayk per visitare il tempio pagano di Garni del 1 sec. dedicato al Dio del Sole ed il monastero rupestre di Ghegard del 12-13 sec. UNESCO. Rientro a Yerevan. Pernottamento a Yerevan.

  • 4 ° giorno: Yerevan – Khor Virap – Noravank – Yerevan

    Colazione in albergo. Partenza per il monastero di Khor Virap del 4-17 sec. che apre una magnifica veduta al Monte Biblico Ararat. Khor Virap è una culla del Cristianesimo in quanto ci fu imprigionato il primo Cattolicos (Patriarca Supremo) Armeno per 13 anni. Proseguimento per il Sud d’Armenia e visita il monastero di Noravank del 9-14 sec. che si trova sopra la gola di Gnishik circondato dalle pittoresche rocce rosse. Il monastero si trova non lontano dal villaggio di Areni, famoso centro di vinicoltura ancora dai tempi remoti. Ci si può assaggiare vino presso una delle cantine locali (2-5 EUR a persona). Rientro a Yerevan. Pernottamento.

  • 5 ° giorno: Yerevan – Sevan – Hagpat – Frontiera Arm/Geo su Bagratashen/Sadakhlo – Tbilisi

    Colazione in albergo. Check out. Partenza per il lago di Sevan noto come il secondo più grande ed alto lago alpino d’acqua dolce del mondo. Sosta presso la penisola per visitare i monasteri medievali e godersi della veduta panoramica al lago. Proseguimento per il  Nord d’Armenia che confina con la Georgia e sosta presso il monastero di Hagpat del 10-13 sec. che è uno dei primi capolavori d’archittettura Armena che ha fatto parte del Patrimonio Mondiale di UNESCO. Partenza per il confine su Bagratashen – Sadachlo. Formalità doganali. Cambio guida ed autista. Trasferimento per Tbilisi.  Sistemazione. 4 x pernottamenti in albergo a Tbilisi.

  • 6 ° giorno: Tbilisi 

    Colazione in albergo. Giro della città di Tbilisi che si trova sulle pendici della fortezza di Narikala. Il centro storico della città si caratterizza dalle vie strette e romatiche, dalle belle facciate di edifici decorati con balconcini colorati e dalle attrazione uno accanto l’altro così come la chiesa di Metekhi, la Sinagoga, la cattedrale di Sioni, il Ponte della Pace, la chiesa di Anchiskhati e le famose terme sulfuree. Salita sulla fortezza di Narkala con funevia. Da notare che la parte moderna di Tbilisi è pure bella, soprattutto l’Avenue Rustavelli.  Visita il Museo dei Tesori di Georgia. Tempo libero.

  • 7 ° giorno: Tbilisi – Mtskheta – Uplistsikhe – Tbilisi

    Colazione in albergo. Visita l’antica capitale della Georgia, la città di Mtskheta (UNESCO). Georgia ha proclamato il Cristianesimo come religione stato nel 4 sec. d.C. Visita il monastero di Jvari sopta le rocce da dove si apre una magnifica veduta ai due fiumi che s’incrociano creando un panorama fantastico. Visita la cattedrale di Svetitskhoveli del 11 sec. che è il centro spirituale del paese.  Proseguimento per la città di Gori per uno photo stop alla casa museo di Stalin. Di seguito visita la città rupestre di Uplistsikhe costruita nel 1 millennio A.C. dai pagani. Ci si possono vedere anche le tracce delle rotte di Via della Seta. Rientro a Tbilisi.

  • 8 ° giorno: Tbilisi – Ananuri – Gudauri – Stepantsminda – Tbilisi

    Colazione in albergo. Partenza per la fortezza di Ananuri che affacciarsi sul serbatoio di Jinvali. Proseguimento per le montage del Caucaso Maggiore. Arrivo a Kazbeghi 5047 m e salita opzionale in 4×4 (a supplemento per 30 EUR di 5 posti). Rientro a Tbilisi.

    Programma differente per dal 1 Dicembre al 1 Aprile.

    Tbilisi – Tsinandali – Signagi – Bodbe – Tbilisi

    Colazione in albergo. Partenza per la provincia di Kakheti che è un notevole centro di vinicoltura. Visita della casa estiva del duca Tsinandali e proseguimento per il Convento di Bobde dove si trova la tomba di S.a Nino che ha diffeso il Cristianesimo in Georgia.  Non lontano dal Convento si trova la bella città di Signagi che offre una veduta alla valle di Alazani. La città è fortificata dalle mura del 18 sec. Giro di Signaghi. Pernottamento a Tbilisi.

    Opzionale degustazione di vino in una delle cantine locali di Signaghi: 8 EUR/pp.

     

  • 9 ° giorno : Partenza 

    Trasferimento per aeroporto e partenza. Servizio senza guida

     

Richiedi il tuo preventivo